Fatti della caverna: Mathematical1TP5Progetti papercraft 3D ispirati

uMake consente a Sophie Ricketts, l'artista che sta dietro a Cave Facts, di fare da pioniera matematicamente 1P5 Progetti di papercraft 3D ispirati? progettato in uMake su un iPad e tagliato digitalmente su una macchina da taglio Silhouette.

Come è iniziato questo progetto? Cosa ti ha ispirato?

Mi sono sempre piaciuti i papercrafts, sia 2D che 3D. Il grilletto per il mio ritorno in età adulta e la mia serietà è stato quando ho visto le nuove macchine da taglio Hobbist-level realizzate da Silhouette e Cricut. Non sapevo esattamente cosa volevo fare quando ho comprato un Silhouette Cameo nel 2014, ma sapevo che avrei pensato a mille cose da fare con esso.

Perché hai scelto uMake per creare questo progetto?

Avevo deciso di concentrarmi sulla creazione di oggetti 3D e, a tal fine, mi sono insegnato ad usare SketchUp nel 2015. Poi ho attraversato un periodo in cui avevo a che fare con alcuni problemi di salute. Ero bloccato nel letto, quindi potevo usare solo un iPad. Ho pensato che avrei dovuto provare a vedere quanto del mio flusso di lavoro avrei potuto realizzare da solo sull'iPad. Ho finito per provare diverse app 3D e scegliere uMake come la migliore.

Sophie Ricketts. fotografato da theperfectheadshot.com

Quali altri strumenti di progettazione stavi prendendo in considerazione o hai utilizzato per questo progetto?

Uso Pepakura anche per scartare e appiattire modelli 3D, Inkscape per l'editing vettoriale 2D e Silhouette Studio per preparare i file per la macchina da taglio. Mi piaceva SketchUp quanto mi piace uMake, ma da allora sono passati a una versione basata su browser- online e hanno interrotto il tradizionale programma installato. Non è proprio il mio problema, quindi mi sono bloccato con uMake invece di tornare a SketchUp.

In che modo uMake ti ha aiutato? C'erano delle caratteristiche uniche in uMake di cui hai approfittato o che hanno semplificato il progetto?

In termini di funzionalità, mi è sembrato che uMake e Sketchup fossero altrettanto facili da imparare e a cui ci si abitua, ma non ricordo esattamente quali funzioni fossero uguali o diverse, quindi è difficile fare un confronto per dire quali caratteristiche uniche fossero su. Inoltre, ho sviluppato le mie tecniche per la creazione di forme geometriche, quindi potrei non utilizzare questi programmi e le loro caratteristiche nei modi più ovvi o tipici.

Mi piace il fatto che uMake sia progettato per l'iPad. La cosa unica nell'uso di un'app di progettazione 3D su un touchscreen senza stilo è che in realtà stai usando le punte delle dita con entrambe le mani per manipolare il modello, e c'è qualcosa di simile a "Rapporto sulle minoranze" al riguardo. Mi piace veramente. Mi sembra di aspettare la tecnologia Rapporto di minoranza sin da quando ho visto per la prima volta quelle scene di Tom Cruise spostare i programmi e i file in aria con la punta delle dita. Mi fa venire voglia di ottenere il più grande touchscreen disponibile e usare uMake su di esso! (Nota del redattore: uMake può essere utilizzato sia con che senza stilo).

Qual è il tuo processo di progettazione? Come si adatta uMake a quel processo?

Comincio guardando concetti geometrici su Wikipedia o Wolfram Math World, o semplicemente pensando a qualcosa che voglio provare a fare. Quindi provo un sacco di modi diversi di costruirlo, che potrebbe comportare innanzitutto la costruzione di un'impalcatura per ottenere linee e punti posizionati correttamente. Di solito ci vogliono diversi tentativi per arrivare dove sto cercando di andare. A volte, nel processo, noto qualcos'altro che mi interessa e mi viene un'idea diversa.

Un vincolo è che costruisco solo con piani piatti poiché l'eventuale materiale che userò è la carta. La carta può curvare, ma solo in una direzione, come su un cilindro. Finora non ho usato alcuna superficie curva nei miei progetti. Quindi, quando ho completato un disegno che mi piace, lo esporto su Pepakura e lo trasformo in un file di taglio 2D.

La natura mobile di uMake ti ha aiutato nel processo?

Sono sempre a casa, quindi non ho davvero bisogno di portare la mia soluzione con me in posti diversi come fanno alcune persone. Ma poter lavorare sul mio iPad è stato importante in quel periodo in cui ero bloccato a letto e, come ho già detto, mi piace molto poter manipolare il software con la punta delle dita.

Qual è stato il risultato finale del progetto?

Finora, ho principalmente realizzato arte cartacea 3D con cartoncino. Quindi fotografo queste creazioni e le condivido Instagram: @cave_facts.

Hai dei piani futuri per il progetto?

Farò molti altri progetti e creerò anche una grande installazione artistica entro la fine dell'anno. In futuro, vorrei incorporare l'illuminazione nei miei progetti, iniziare a tingere il mio cartoncino colorato personalizzato 1TP5, provare la stampa 3D e alla fine avere una massa di design 1TP5 prodotta da un'azienda.

Presentazione dell'installazione artistica

Cosa consiglieresti ad altri uMakers quando lavori su progetti?

Consigli pratici:

Conserva una traccia distruttiva di file non1TP5 mentre crei i tuoi progetti. In questo modo è possibile tornare a un punto precedente del processo e diramarsi in una direzione diversa. Ciò è particolarmente importante quando sto creando un nuovo design diverso da qualsiasi dei miei precedenti progetti.

Consigli per un giovane che vuole essere un artista:

Se hai una quantità riconoscibile di talento, è abbastanza. Il resto sta strutturando la tua vita per darti abbastanza tempo per dedicarti al lavoro. La parte del lavoro non è che questa idea geniale ti viene in mente un giorno, nel modo in cui alcuni film descrivono il genio creativo. È più simile, lentamente costruisci questa enorme libreria personale di risorse, conoscenze, strumenti e tecniche personalizzate. Ad un certo punto, non c'è nessun altro al mondo che abbia la stessa impronta artistica. Ci sto ancora arrivando.

Cosa ti piacerebbe vedere da uMake in futuro?

La capacità di invertire i volti. Opzioni di rendering più avanzate, come materiali e illuminazione migliorati. La prossima richiesta potrebbe essere unica per la mia opera d'arte, ma vorrei poter disegnare su qualsiasi superficie con lo stesso livello di controllo che ho quando disegno sulla griglia vuota, se questo ha senso. Così com'è, finirò per creare quei dettagli di superficie 2D in seguito in Inkscape o Silhouette Studio, ma sarebbe bello se potessi aggiungerli in uMake e quindi renderlo simile al prodotto finale.

Ispira gli altri condividendo questo articolo:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Migliore app CAD 3D per iPhone e iPad.

per iPhone e iPad

Chiudi menu