Pablo José Margaría: modellazione 3D per il disegno immaginativo

Mi chiamo Pablo José Margaría e vivo a Lincoln, a Buenos Aires, in Argentina.

Sono un grafico di professione e attualmente lavoro da casa facendo freelance e lavoro a distanza. Cerco di apprendere diversi strumenti a seconda di ciò che è necessario per i miei progetti: possono includere video, animazioni HTML5, programmazione e alcuni lavori di modellazione 3D in varie applicazioni Adobe.

Il disegno è il mio hobby e cerco sempre di imparare un po 'di più con ogni progetto. Ho iniziato a disegnare di tanto in tanto fin da giovane. Ciascuno dei miei disegni esprime qualcosa di importante per me, e il disegno mi dà il piacere e la realizzazione personale di creare qualcosa. Forse essere un graphic designer informa il mio hobby e mi dà un vantaggio nei miei disegni quando cerco di ottenere un risultato creativo.

Come è iniziato questo progetto? Cosa ti ha ispirato?

Il progetto è iniziato dal momento in cui ho installato uMake. L'ho provato e ho appreso un paio di strumenti che potrebbero aiutarmi, in particolare quelli che aiutano con la mappatura di prospettive, punti di fuga e altre cose, cose che sono molto difficili da fare su una tela tradizionale o un quaderno di schizzi. Dopo soli 14 giorni, mi sono abbonato a uMake.

I miei disegni attualmente presentano figure con prospettive, strutture, edifici e macchinari, il tutto in un'atmosfera di luce e ombra, usura e solitudine. Cerco di esprimere qualcosa in questi disegni: sentimenti.

Perché hai scelto uMake per creare questo progetto?

La funzionalità uMake che si è distinta maggiormente per me è stata la possibilità di salvare ed esportare una vista specifica di un modello. Mi permette di tornare ogni volta alla stessa configurazione e angolazione, anche quando apporto modifiche al modello. È qualcosa di incredibilmente semplice, ma estremamente utile: la possibilità di interagire in 3D con un progetto di disegno.

- Quali altri strumenti di progettazione stavi prendendo in considerazione o hai utilizzato per questo progetto?

Esistono diverse app nell'App Store per la modellazione 3D. Ne ho provati alcuni, ma nessuno mi ha offerto quello che volevo fino a quando non ho scoperto quello che cercavo in uMake.

Uno strumento utile che utilizzo oltre a uMake è un'app per le pose umane chiamata ArtPose. È uno strumento di riferimento che mi permette di porre un modello di corpo umano virtuale quando sto cercando di includere un po 'di vita nel mio lavoro. uMake mi permette di fare qualcosa di simile con forme e prospettiva.

Realizzo una parte sostanziale del mio disegno in digitale in Procreate (un'app di disegno e pittura 2D), usando come riferimento i modelli che costruisco in uMake.

In che modo uMake ti ha aiutato? Ci sono delle caratteristiche uniche in uMake di cui hai approfittato o che hanno semplificato il progetto?

In uMake, oltre a poter salvare viste specifiche ed esportare immagini PNG, ho scoperto altre funzionalità uniche o utili. Una cosa che è particolarmente utile è la possibilità di salvare un'immagine di un determinato livello, che posso quindi utilizzare per creare diversi livelli in Procreate. Posso alimentare il mio lavoro avanti e indietro tra queste applicazioni in modo che il disegno finale sia più realistico. La possibilità di salvare ed esportare viste specifiche in uMake è essenziale per raggiungere questo obiettivo.

Qual è stato il tuo processo di progettazione? Come si è adattato uMake a quel processo?

Il mio processo di progettazione è il primo a giocare un po 'con le forme in uMake. Comincio spesso a scherzare con qualcosa senza un motivo particolare. Creerò una forma 3D, salverò un'immagine, la esporterò in Procreate e inizierò a cercare un motivo. Penserò a me stesso: questo potrebbe essere un muro, un edificio o persino qualcosa di astratto - fino a quando non sorge l'ispirazione. È allora che inizio a elaborare l'idea e potrei tornare a uMake per sviluppare ulteriormente quella forma aggiungendo più elementi. Quindi esporto di nuovo l'immagine e la porto in Procreate per sviluppare il disegno con più elementi.

La natura mobile di uMake ti ha aiutato nel processo?

Sì, naturalmente! È molto bello poter creare modelli così facilmente e riuscire a fare tutto usando le dita e la Apple Pencil. Sono molto contento dell'esperienza di disegno sul mio iPad Pro; e tra uMake, Procreate e ArtPose, ho quasi tutto ciò di cui ho bisogno sul mio iPad.

Qual è stato il risultato finale del progetto?

Non ho ancora quello che definirei un "risultato finale". Lo sto cercando, ma la creatività non ha fine! Non ho finito di esplorare, ma ho alcuni disegni finiti pubblicati su Instagram.

Hai dei piani futuri per il progetto?

Mi piacerebbe avventurarmi in architettura o design industriale e presentare modelli 3D con una finitura più artistica. Penso che l'incorporazione del disegno a mano come parte del mio processo si traduca in una sorta di bellezza diversa dal rendering dei modelli 3D nel modo tipico.

Cosa consiglieresti ad altri uMakers quando lavori su progetti?

Consiglierei agli illustratori di provare la possibilità di utilizzare uMake come strumento versatile quando si creano disegni con punti di fuga, come gli sfondi per i fumetti. Poiché uMake è un ambiente di modellazione 3D, è facile esplorare e regolare diverse viste e angolazioni del modello. uMake ha molte potenzialità per usi creativi come strumento di riferimento e visualizzazione per artisti!

Cosa ti piacerebbe vedere da uMake in futuro?

Vorrei vedere un uMake più robusto e completamente - dotato di ancora più strumenti, possibilità e controlli che sarebbero utili per scopi artistici e una migliore integrazione con le app artistiche. Per prima cosa, sarebbe utile poter salvare un'immagine di una vista al doppio della risoluzione attuale. Sarebbe anche bello poter salvare animazioni di transizioni da una vista all'altra che potrebbero essere utilizzate in progetti video. Mi piacerebbe vedere le ombre tra oggetti e superfici meglio rappresentate, e vorrei essere in grado di specificare la direzione dell'illuminazione e controllare l'orientamento delle ombre. Ancora meglio se questi dati potessero essere salvati insieme alle esportazioni PNG.

Ispira gli altri condividendo questo articolo:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Migliore app CAD 3D per iPhone e iPad.

per iPhone e iPad

Chiudi menu